top of page

IL MIO APPROCCIO

L’orientamento sistemico-relazionale considera l’individuo come immerso nel proprio contesto relazionale, sociale e culturale. In quest’ottica si evince come l’intervento principe di questo modello di psicoterapia sia quello riguardante l’intero contesto relazionale di riferimento, ovvero la famiglia.

 

Lo psicoterapeuta sistemico-relazionale intende il sintomo non come un problema individuale, bensì come la manifestazione di un disagio dell’intero contesto in cui esso stesso si esprime.

L’evoluzione nel tempo di questo modello ha portato ad una maggiore integrazione fra l’approccio sistemico e quello individuale: la famiglia e il partner in quest’ottica sono integrati durante il processo terapeutico come possibile risorsa per comprendere meglio la vita del paziente e per poterlo aiutare a stare meglio.

Il focus clinico si amplia, fino a comprendere emozioni, sentimenti, sistemi di credenze individuali, interazioni, relazioni e processi conversazionali presenti nella famiglia.

Le emozioni, come i pensieri ed i costrutti mentali sono costruiti in un dialogo aperto fatto di gesti, di contatti fisici con gli altri, ancor più che di parole. 

 

L’obiettivo dell’approccio sistemico-relazionale diviene quindi promuovere e supportare le relazioni presenti nella famiglia, mettendo in risalto le risorse di ciascuno e del sistema. 

Contatti 

Via San Lazzaro 8, Bergamo

Via Chiesa San Grisogono 7, Seriate 

  • Facebook
  • LinkedIn
  • Instagram

Messaggio inviato correttamente

bottom of page